Biscotti pastarelle salentini

4,50 IVA inclusa

biscotti pastarelle salentini sono le classiche pastarelle salentine ottime per una colazione salutare e molto ricercate come paste secche.

Descrizione

biscotti pastarelle salentini sono le classiche pastarelle salentine ottime per una colazione salutare e molto ricercate come paste secche.

 

Ingredienti biscotti pastarelle salentini

Farina 0, latte, uova, olio di oliva, margarina, zucchero, aromi naturali e ammoniaca.

 

Processo di lavorazione

L’impasto per biscotti pastarelle salentini si ottiene con l’aiuto di un’impastatrice. Una macchina, preimpostata accuratamente per questo lavoro, si occupa di creare dei tubi di pasta di dimensione fissa e dal peso costante. I pezzi di pasta che non rispettano la dimensione stabilita dalla macchina sono manualmente scartati e messi da parte per il ciclo successivo. Solitamente ogni ciclo di produzione si distanzia di circa 15 minuti l’uno dall’altro. I tubi di pasta ottenuti dal processo automatico sono manualmente schiacciati, altrimenti non avrebbero la forma che assumono al termine del processo di lavorazione. I biscotti quadrati sono così posizionati all’interno di appositi tegami. A questo punto inizia il processo di lievitazione che permette ai biscotti di assumere la forma finale, prima della cottura in forno. Sono utilizzati tegami bassi per garantire che il calore arrivi uniformemente in tutto il tegame. Il processo finale di cottura garantisce la biscottatura. Il colore finale di questi biscotti è molto vicino all’oro. Il processo di lavorazione appena descritto è altamente controllato e simile al processo che la tradizione salentina insegna. È molto seguito e curato, in ogni step, per garantire gusto e aspetto uniformi.

 

Come si mangia?

Il modo più naturale per mangiare i biscotti è quello di inzupparli nel latte, durante la colazione o in qualsiasi momento della giornata. Un’alternativa molto valida al latte è il tè oppure il caffè. Essendo croccanti e dall’aspetto invitante, sono ideali e ricercati anche come spuntino da mangiare nel tardo pomeriggio, in attesa della cena.

 

Vini consigliati

Vino: Garganega Passito
Denominazione: Recioto di Soave DOCG (Provincia di Verona)

Informazioni aggiuntive

Peso 0.8 kg
Peso singolo

25 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.