Chinuliddre pugliesi con marmellata di cotogne

4,50 IVA inclusa

Le chinuliddre cotogna sono dei biscotti a forma di mezzaluna ripieni di marmellata di cotogne. Assumono un colore dorato e sono buoni anche nel latte.

Descrizione

Le chinuliddre pugliesi con marmellata di cotogne sono dei biscotti a forma di mezzaluna ripieni di marmellata di cotogne. Assumono un colore dorato e sono buoni anche nel latte.

 

Ingredienti chinuliddre pugliesi con marmellata di cotogne

Farina 0, margarina, limone, cannella, arancio, ammoniaca, uova e marmellata di cotogne.

 

Processo di lavorazione

L’impasto per chinuliddre pugliesi con marmellata di cotogne è molto simile a quello dei biscotti. Con l’aiuto di un’impastatrice si ottiene l’impasto compatto, pronto per la lavorazione. Si taglia una piccola quantità di pasta per biscotti, la si posiziona su tavolo in legno e con l’aiuto di un matterello si distende la pasta sul legno, cercando di ottenere un’altezza omogenea, di circa 5mm. Con un taglia-biscotti composto da alcune rotelline regolabili, si producono, poco per volta, dei pezzi di pasta quadrata di circa 15 cm. Si ripulisce il legno da eventuale farina in eccesso e dai pezzi di pasta tagliati parzialmente, cioè che non hanno la forma quadrata e la dimensione attesa e si procede con il riempimento dei biscotti con marmellata di cotogne. A questo punto i biscotti sono chiusi in maniera da poter formare una mezzaluna. Le chinuliddre sono così posizionate all’interno di appositi tegami e pronte per la cottura. Sono utilizzati tegami bassi per garantire che il calore arrivi uniformemente in tutto il tegame. Il processo finale di cottura garantisce che le chinuliddre siano biscottate. Il colore finale di questi biscotti è molto vicino all’oro. Se le chinuliddre non sono chiuse perfettamente, durante la cottura c’è un alto rischio che il ripieno esca fuori.

 

Come si mangia?

Le chinuliddre possono essere mangiate come se fossero dei biscotti (in realtà lo sono). Sono ottime se inzuppate nel latte e hanno un sapore eccezionale se mangiate come pasta secca, durante la merenda pomeridiana. Non si fa distinzione tra adulti e bambini, chiunque può gustare questa specialità in qualsiasi momento della giornata.

 

Vini consigliati

Vino: Sagrantino Passsito
Denominazione: Montefalco Sagrantino DOCG (Provincia di Perugia)

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Peso singolo

25 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.